CONEGLIANO INARRESTABILE FA SUO IL MATCH CON PINEROLO

Prosegue senza intoppo il percorso della Prosecco Doc Imoco Conegliano che al Pala Bus Company di Villafranca si impone 3-0 sulla Wash4Green Pinerolo. Nessuna sorpresa, dunque, nel turno infrasettimanale della settima giornata di campionato che vede Conegliano scendere in campo con Carraro in cabina di regia, Plummer opposto, Lubian e De Kruijf al centro, la diagonale Robinson-Gray e De Gennaro in cabina di regia. Turnover per le venete in vista del fitto calendario che le impegnerà fino a fine dicembre. Per la squadra di casa una buona partita con Ungureanu e Carletti in doppia cifra (16 e 11 punti). Il premio Mvp va a Monica De Gennaro, onnipresente in seconda linea e Plummer con 15 punti è la miglior realizzatrice delle ragazze di Santarelli.

1 SET Conegliano si porta subito avanti con Plummer in attacco e Lubian a muro (1-4). Carletti sfrutta bene le mani del muro per accorciare 5-6 ma Gray riporta a +3 le compagne e dai nove metri, con l’aiuto del nastro, allunga ancora (7-11). Carletti non si fa intimidire dal muro avversario e piazza il 10-13 poi Ungureanu mura Plummer per il -2. L’Imoco riporta palla nella propria metà campo con un pallonetto di De Kruijf e il primo tempo di Lubian mantiene le distanze (14-18). La Wash4Green rimane in scia ma le ospiti difendono bene il vantaggio e chiudono con Plummer 21-25.

2 SET Punto a punto ad avvio di secondo set (3-3). Conegliano mette la testa avanti con Plummer e Gray. Le padrone di casa sfruttano qualche errore delle avversarie per rimanere agganciate poi Gray al servizio firma il +5 (8-13). Anche Lubian dai nove metri va a segno e Robinson in attacco porta le compagne 10-18. Nella metà campo di casa Ungureanu si carica la squadra sulle spalle e riporta Pinerolo in gioco (16-18). Accelerata delle ospiti ed è nuovamente +5 (18-23). De Kruijf sigla il set point. A chiudere è Robinson 20-25.

3 SET Partenza sprint della Prosecco Doc Imoco con De Kruijf a muro prima su Gray poi su Carletti (1-4). Marchiaro ferma subito il gioco ma Plummer al servizio incalza (1-6). Fast di Lubian e mani out di Robinson per il 7-13. Il tecnico biancoblù ferma nuovamente il gioco ma Conegliano è inarrestabile. Il monologo delle ospiti si conclude con due punti di Carraro (12-25).

Monica De Gennaro: “Abbiamo avuto un po’ di alti e bassi ma stiamo crescendo come squadra. Fino al 26 dicembre giochiamo praticamente ogni tre giorni quindi è giusto dare spazio anche a chi gioca meno per far risposare chi gioca sempre ma anche per far sentire il campo a tutte. Molto brave le esordienti stasera. Siamo un club con obiettivi sempre molto alti, ci possiamo giocare cinque trofei, stimoli ce ne sono sempre, il gruppo è nuovo e c’è tanta voglia di dimostrare”

Ilenia Moro: “È stato un test importante, non cercavamo i punti anche se in casa nostra cerchiamo sempre di fare il massimo e se possiamo rubare punti lo facciamo. La squadra è disponibile e cerchiamo di dare sempre il massimo. Lavorando insieme e avendo finito gli infrasettimanali possiamo avere un po’ di respiro. Domenica andiamo a Busto, campo importante ma possiamo farcela”.

WASH4GREEN PINEROLO-PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO 0-3
(21/25, 20/25, 12/25)

Wash4Green Pinerolo: Grajber 4, Carletti 12, Gray 3, Akrari 7, Ungureanu 16, Prandi, Moro (L), Bussoli, Bortoli. Non entrate: Renieri, Zago, Tosini, Gueli (L). All. Marchiaro.

Prosecco Doc Imoco Conegliano: Carraro 2, Plummer 16, Robinson 10, De Kruijf 8, Gray 11, Lubian 13, De Gennaro (L), Furlan 1, Haak, Wolosz, Squarcini, Pericati (L). Non entrate: Gennari. All. Santarelli.

Arbitri: Stefano Nava, Michele Brunelli.
Note: 27’, 28’, 22’. Tot 77’

Condividi questo articolo su:

GlI SPONSOR