PINEROLO IN RIMONTA PORTA LA GARA AL TIE BREAK E STRAPPA UN PUNTO A PERUGIA

Al Pala Barton di Perugia la Wash4Green strappa un punticino alla Bartoccini-Fortinfissi. La squadra di casa ritrova il suo capitano Anastasia Guerra, MVP del match con 19 punti mentre nella metà campo ospite la grande assente è Valentina Zago, ancora in fase di recupero da un infortunio. Sotto 2-0 Pinerolo riapre i giochi vincendo di misura il terzo parziale e dominando poi il quarto. Nel tie break tiene testa alle padrone di casa fino a metà set poi Perugia sale e chiude con un buon margine di vantaggio. Carletti e Ungureanu guidano l’attacco delle piemontesi ma la chiave di svolta arriva dal muro, la coppia di centrali Gray-Akrari piazza 17 dei 24 muri di squadra. Tra le fila umbre Polder è una macchina da guerra, sale in cattedra nel quinto set e chiude con 19 punti. Bene anche Nwakalor e Samedy entrambe a referto con 13 punti.

BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA-WASH4GREEN PINEROLO 3-2
(25/21, 25/18, 23/25, 19/25, 15/10)

Bartoccini-Fortinfissi Perugia: Samedy 13, Guerra 19, Dilfer 3, Nwakalor 13, Lazic 7, Polder 19, Armini (L), Avenia 1, Gardini 1, Galic 3, Provaroni. Non entrate: Bartolini, Rumori (L). All. Bertini.

Wash4Green Pinerolo: Grajber 7, Carletti 20, Gray 11, Akrari 14, Ungureanu 22, Prandi, Moro (L), Bussoli, Renieri 1, Bortoli. Non entrate: Gueli (L). All. Marchiaro.

Arbitri: Marco Turtù, Marco Zavater.
Note: 28’, 27’, 28’, 26’, 17’. Tot 126’

La cronaca della gara nella sezione articoli al seguente link:

Link: https://www.unionvolley.net/articoli-dettagli.asp?ID=1218

Condividi questa news su:

GlI SPONSOR